L’ALIMENTAZIONE IN MENOPAUSA

L’ALIMENTAZIONE IN MENOPAUSA

  admin  

 (30)    (2)    0

  Prodotti e rimedi Naturali

cambiamenti ormonali tipici della menopausa modificano notevolmente le necessità nutrizionali.
Un’alimentazione esatta ha quindi il compito di garantire un apporto delle sostanze nutrienti in modo adeguato e
completo. La carenza di estrogeni (di cui abbiamo parlato nella prima parte) determinano l’alterazione della
calcificazione ossea che se trascurata, può determinare una patologia definita Osteoporosi. Diventa quindi
fondamentale mettere a disposizione nell’alimentazione equilibrata, apporti di minerali e nello specifico di calcio
e vitamina D in dosi di circa 1500 mg al giorno per il calcio e 10 microgrammi al giorno per la vitamina D.
E’ quindi evidente che è quantomeno opportuno valutare con lo specialista dietologo il da farsi, evitando
ogni rischioso “fai da te” e considerare l’eventuale uso di integratori alimentari. E’ anche molto utile a questo
scopo l’esposizione solare protetta con apposite creme solari.

Non meno importante è il rischio cardiovascolare infatti, venendo a mancare l’azione protettiva degli estrogeni
sui vasi sanguigni, si mostra spesso un aumento dannoso di colesterolo totale e di quello LDL (lipoproteine
a bassa densità). Questi eventi determinano un rallentamento nella circolazione sanguigna ed
espongono a maggiori rischi il cuore. Va anche evitato


l’aumento di peso soprattutto a livello addominale. Molti studi mettono anche in relazione l’insorgenza di alcuni
tumori con alimentazione sbagliate. La sola alimentazione non è in grado di ridurre
significativamente i danni già in essere provocati da uno stile di vita non adeguato (poco movimento e
alimentazione sbagliata), ma in natura esistono vegetali ricchi di fito-estrogeni in grado di ridurre le
problematiche tipiche della menopausa senza ricorrere ad ormoni che possono avere pericolosi effetti collaterali.

 (30)    (2)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha
Commenti di Facebook